La Camera Minorile di Milano è un’associazione di avvocati che operano nell’ambito del diritto minorile e della famiglia promuovendo la centralità del minore come soggetto di diritti.

L’Associazione è composta dai soci fondatori, che hanno sottoscritto l’atto costitutivo dell’Associazione e lo Statuto, dai soci ordinari e dai soci onorari;

Si diventa “soci ordinari” inoltrando motivata domanda scritta al Consiglio Direttivo che, con delibera, approva l’ingresso del socio ordinario. Ogni domanda deve essere presentata da due soci dell’associazione.

La richiesta e la successiva ammissione implicano l’incondizionata accettazione dello Statuto.

Possono essere associati tutti gli Avvocati che prevalentemente operano nel settore del diritto minorile e della famiglia, che si riconoscono nelle finalità dell’Associazione e ne condividono i metodi.

Previa ammissione deliberata dal Consiglio Direttivo possono essere associati senza diritto di voto come “Soci Onorari” dell’associazione persone , anche esterne all’Avvocatura, che abbiano curato lo studio del diritto minorile e/o che si siano distinti nella difesa dei valori dei diritti dei minori e della famiglia e che aderendo agli scopi statutari della Camera Minorile intendono sostenere le attività e/o partecipare anche solo ad alcune di esse.

Scarica:
Statuto (formato PDF – 802Kb)
Regolamento elettorale (formato PDF – 56Kb)